Stefano Cantalupi

Direttore commerciale e Responsabile della Comunicazione.

Giornalista della Gazzetta dello Sport dal 2003, bravo con la racchetta da tennis e un po’ meno con quella da padel, ma in tempo per rimediare. Appassionato giocatore di qualsiasi cosa lo ispiri, sempre e solo for the love of the game.

Carlo Azzola

Direttore amministrativo e HR.

Dirigente e membro del CdA di una multinazionale del settore Telco, vanta fortune alterne in tutti gli sport finora praticati. Ma è convinto che con il padel sarà la volta buona.

Alessandro Panico

Direttore Operation.

Sognatore di professione e, a tempo perso, project manager in Vodafone. Crede che design e statistiche siano l’essenza della vita. Vorrebbe diventare il nuovo Paquito Navarro del padel, ma al momento si accontenterebbe di entrare in sintonia con la racchetta.

Emiliano Pozzoni

Direttore Area Tecnica e sportiva.

Metà argentino metà brianzolo, è cresciuto a “pane e padel”. Dopo aver abbandonato l’attività per troppi anni, ecco Padel Factory: un sogno d’infanzia che si ri-materializza. Giornalista sportivo, ha lavorato per quasi 10 anni nella redazione della Gazzetta dello Sport; è fotografo professionista, oltre che istruttore padel di I livello.

Andrea Carobbio

Direttore Customer Experience.

Si è innamorato due volte nella vita: la prima, quando ha visto Monica Vitti; la seconda, quando ha preso in mano una racchetta da padel. Appassionato di cinema e letteratura, la sua ambizione da sempre è quella di diventare uno scrittore di scarso successo di pubblico. I suoi idoli sono Humphrey Bogart, Tom Waits e Daniel “Sanyo” Gutiérrez.

TESTIMONIALS

What people say about us

Il padel sembra semplice, ma ben presto ti accorgi di quanta cura del dettaglio sia necessaria per migliorare

Il Padel sembra semplice...